I servizi per le imprese

In materia di sicurezza, il datore di lavoro deve:

  • effettuare l’analisi dei rischi aziendali
  • individuare e nominare le figure preposte alla gestione della sicurezza in azienda
  • fare formazione continua propria e del personale
Per tutte le tipologie di adempimento legate alla Sicurezza sul lavoro, Confcommercio Umbria – attraverso le società  attraverso le società di servizi Seac srl e Forma.T. srl  - fornisce un servizio di consulenza ed assistenza ad hoc.

VALUTAZIONE DEI RISCHI

Sopralluogo in azienda per monitorare gli ambienti di lavoro, le macchine, gli impianti, la presenza di fattori di rischio per la salute dei lavoratori legati al ciclo produttivo; monitoraggio documentazione obbligatoria che deve essere custodita in azienda.

Supporto al datore di lavoro nell’effettuazione della valutazione dei rischi aziendali e per la stesura del Documento di Valutazione dei Rischi (DVR); supporto nella definizione dei componenti del servizio aziendale di prevenzione e protezione e predisposizione delle relative nomine; redazione di un piano programmatico per il miglioramento nel tempo dei livelli di sicurezza.

Insieme al Documento di Valutazione dei rischi viene predisposta la seguente documentazione:

  • Nomina Responsabile Servizio di Prevenzione e Protezione.
  • Nomina lavoratori incaricati dell'attuazione delle misure di prevenzione incendi e lotta antincendio, di evacuazione dei luoghi di lavoro in caso di pericolo grave e immediato.
  • Nomina lavoratori incaricati dell'attuazione delle misure di salvataggio, di primo soccorso e, comunque, di gestione dell'emergenza.
  • Procedura per la gestione dei Dispositivi di Protezione Individuale e relativi modelli di consegna.
  • Lettera di incarico della nomina del medico competente, se previsto.
  • Modulistica di designazione del Rappresentante dei Lavoratori per la Sicurezza (RLS o RLST).
  • Nomina per incarichi speciali.
  • Organigramma aziendale in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro.
  • Elenco numeri di emergenza.
  • Predisposizione scadenzario interventi correlati a quanto disposto dalle normative in materia di sicurezza nei luoghi di lavoro.
  • Elaborazione delle procedure legate all’utilizzo in sicurezza dei macchinari e delle attrezzature, della gestione dei DPI, regole comportamentali, ecc.


PIANO OPERATIVO PER LA SICUREZZA  (POS)

Sopralluogo in azienda per monitorare le fasi di lavoro, le macchine, gli impianti, gli ambienti di lavoro, la presenza di fattori di rischio per la salute dei lavoratori legati al ciclo produttivo.
Compilazione check-List a seguito delle informazioni messe a disposizione del datore di lavoro.
Redazione e riconsegna in azienda del Piano Operativo per la Sicurezza (POS).
 

DOCUMENTO UNICO DI VALUTAZIONE DEI RISCHI INTERFERENZIALI  (DUVRI)

Acquisizione di tutte le informazioni riguardanti il contratto di appalto, la ditta committente e la ditta appaltatrice.

Organizzazione della riunione di coordinamento preliminare tra committente e appaltatore per la definizione dei rischi interferenziali.

Redazione e riconsegna al committente del DUVRI e illustrazione dei contenuti.

Organizzazione della riunione di coordinamento finale tra committente e appaltatore per la divulgazione e l’approvazione delle misure di prevenzione e protezione definite nel DUVRI.

PIANO DI EMERGENZA ED EVACUAZIONE

Sopralluogo in azienda e successiva redazione di:

  • Piano di emergenza (per aziende classificate a rischio di incendio medio o elevato, o aziende con più di 10 lavoratori).
  • Misure organizzative nella gestione dell’emergenza (aziende a rischio di incendio basso con massimo 10 lavoratori).

ESERCITAZIONI ANTINCENDIO

Supporto al datore di lavoro nell’organizzazione dell’esercitazione periodica relativa alla gestione delle emergenze ai lavoratori.

Organizzazione specifica per definire dettagliatamente i ruoli aziendali nella gestione delle emergenze e divulgazione di specifiche procedure

 

RIUNIONE PERIODICA 

Organizzazione della riunione periodica tra datore di lavoro, RSPP, medico competente e RLS, definendone l’ordine del giorno.

Coordinamento della Riunione Periodica e compilazione del relativo verbale.

Affiancamento del medico competente e del datore di lavoro in occasione del sopralluogo annuale negli ambienti di lavoro.

AFFIDAMENTO ESTERNO DELL’INCARICO DI RESPONSBILE DEL SERVIIO DI PREVENZIONE E PROTEZIONE

Il servizio prevede l’affidamento da parte del datore di lavoro, qualora per motivi organizzativi e gestionali non possa assolvere direttamente tale ruolo, dell’incarico di Responsabile del Servizio di Prevenzione e Protezione ad un nostro professionista in possesso degli specifici requisiti tecnici e formativi previsti dalla vigente normativa.

ASSISTENZA ANNUALE IN MATERIA DI SICUREZZA NEI LUOGHI DI LAVORO

Il servizio prevede un affiancamento dell’imprenditore per il monitoraggio delle procedure previste nel documento di valutazione dei rischi e degli adempimenti formativi, l’aggiornamento periodico della documentazione obbligatoria, verifica e controllo degli ambiente di lavoro, supporto tecnico in caso di verifiche ispettive da parte degli organi di controllo, assistenza per la gestione delle non conformità.

Il Servizio Sicurezza sul Lavoro di Confcommercio Umbria è gestito attraverso le società operative Seac srl e Forma.T. srl

INFO

Forma.T. srl  - Strada di Montecorneo, 06126 Perugia - Tel. 075.9280840 - Fax 075.9280841
info@formazioneterziario.it
g.spaterna@confcommercio.umbria.it

Contatta Confcommercio Umbria: siamo a disposizione