Bonus di 600 euro anche per gli agenti di commercio

mercoledì 1 aprile 2020 16:11:45
A seguito delle pressanti richieste di Fnaarc Confcommercio, il MEF ha chiarito che gli agenti e rappresentanti di commercio rientrano nella platea delle categorie professionali destinatarie dell'indennità di 600€ per il mese di marzo previsto dall’art. 28 del DPCM “Cura Italia”.
La misura di sostegno al reddito prevista dal Governo, che potrà quindi essere richiesta anche dagli agenti di commercio direttamente all’INPS a partire da mercoledì 1 aprile, non pone criteri di accesso legati al reddito, ma esclude esclusivamente coloro che sono già titolari di pensione.
L’indennità verrà peraltro riconosciuta anche ai soci di società di persone e capitali che siano iscritti alla gestione speciale (commercianti/artigiani) dell’INPS.

Bonus 600 euro: a chi spetta e come richiederlo

E’ con sincera soddisfazione che Fnaarc Umbria comunica la notizia, dopo settimane durante le quali Fnaarc, con il supporto fondamentale di Confcommercio, assieme ad altre importanti organizzazioni di riferimento per la nostra categoria (Filcams- Cgil, Fisascat-Cisl, UilTucs Uil, Ugl Terziario, Usarci), hanno interessato l’intero mondo politico, a cominciare dalla Presidenza del Consiglio e i Ministeri del Lavoro ed Economia e Finanze, affinché gli agenti e rappresentanti di commercio non venissero esclusi, in un momento così critico, da questo importante provvedimento come del resto sembrava potesse accadere dopo una prima lettura testuale dell’art. 28 del Decreto.

INFO
Segreteria Fnaarc Umbria - Dott.ssa Cristiana Cavallaro
Tel. 075.506711
c.cavallaro@confcommercio.umbria.it
Contatta Confcommercio Umbria: siamo a disposizione