Confcommercio Foligno, la cena degli Auguri raccoglie fondi per la Pediatria

martedì 19 dicembre 2017 17:48:22
Sono destinati all’acquisto di apparecchiature per il reparto di Pediatria dell’Ospedale di Foligno i fondi – oltre 2.000 euro – raccolti in occasione della Cena degli Auguri promossa da Confcommercio Foligno il 14 dicembre.
Una occasione di Festa che ha acquistato un sapore particolare proprio perché l’obiettivo era quello di stare vicino in modo concreto a chi è meno fortunato.

All’evento – che si è svolto presso il Ristorante l’Ulivo -  ha fatto gli onori di casa il presidente del Mandamento Confcommercio Foligno Aldo Amoni e hanno partecipato diverse autorità: tra gli altri il presidente regionale Confcommercio Giorgio Mencaroni, l’assessore allo Sviluppo economico del Comune di  Foligno Giovanni Patriarchi, il sindaco di Montefalco Donatella Tesei, di Trevi Bernardino Sperandio, di Spello Moreno Landrini, il presidente del GAL Valle Umbra e Sibillini Gianpiero Fusaro e di Umbria Fiere Lazzaro Bogliari.  

Confcommercio Foligno non è certo nuova ad iniziative benefiche, in particolare a vantaggio della Pediatria. Alla raccolta fondi per questa struttura era destinato anche il Mercatino dei Sogni, che per tanti anni si è svolto in occasione delle Feste di Natale allietando le vie della città, e che da qualche anno non ha più ottenuto  dal Comune l’autorizzazione necessaria allo svolgimento, nonostante Confcommercio Foligno lo abbia ripetutamente riproposto insieme ad altre iniziative per il Natale.
“Siamo rammaricati di questo fatto – commenta il presidente Amoni – ma non abbiamo comunque rinunciato a attivarci per un Natale all’insegna della solidarietà. Ora ci confronteremo con i responsabili della Pediatria e saranno loro a decidere come impiegare al meglio i fondi raccolti. Un grazie particolare va al consigliere Marco Fantauzzi, che ha curato l’organizzazione della serata, a tutti i consiglieri del Mandamento di Foligno e soprattutto a coloro che hanno partecipato e contribuito con generosità al buon esito della nostra iniziativa. Non mancheremo anche in futuro a stare concretamente a fianco di una struttura il cui potenziamento è nel cuore di ognuno di noi”.
Contatta Confcommercio Umbria: siamo a disposizione