Coronavirus, obbligatorio aggiornare il Documento di Valutazione del Rischi

mercoledì 26 febbraio 2020 17:57:35
Confcommercio Umbria mette gratuitamente a disposizione dei propri associati il Documento di Valutazione del Rischio specifico relativo al coronavirus e le schede contenenti i consigli precauzionali del Ministero.
A seguito dell’emergenza coronavirus, il ministero della Salute chiede alle aziende di organizzare internamente misure di prevenzione e protezione finalizzate al contenimento del rischio, nell’ambito della gestione della sicurezza e della salute nei luoghi di lavoro.

In particolare, le aziende dovranno integrare il Documento di Valutazione dei Rischi DVR con una Valutazione specifica riguardante il rischio biologico da coronavirus e dovranno divulgare ai lavoratori ed all’utenza le istruzioni comportamentali da adottare.

Se non hai già provveduto ad integrare la tua documentazione aziendale, Confcommercio Umbria mette gratuitamente a disposizione dei propri associati il Documento di Valutazione del Rischio specifico relativo al coronavirus e le schede contenenti i consigli precauzionali del Ministero.

Per avere informazione e ricevere la documentazione contatta il numero 075/9280840 - tutti i giorni dal lunedì al venerdì dalle ore 9.00 alle 17.30 - oppure scrivi a sicurezza5.0@formazioneterziario.it.

Il Ministero ribadisce che la tutela della salute dei lavoratori è un onere strettamente in capo al datore di lavoro.

Dieci comportamenti da seguire
Contatta Confcommercio Umbria: siamo a disposizione