Libri gratis per gli studenti delle zone terremotate, le librerie che effettueranno la consegna

mercoledì 9 agosto 2017 16:52:11
Per i prossimi due anni scolastici, l'ALI Associazione Librai Italiani aderente a Confcommercio, il MIUR e l'AIE Associazione Italiana Editori hanno concordato di fornire gratuitamente i libri di testo in adozione agli studenti delle scuole secondarie di primo e secondo grado delle aree di Umbria, Lazio, Abruzzo e Marche colpite dal terremoto del 2016.
La distribuzione dei testi per gli aventi diritto avverrà solo attraverso i librai ALI Confcommercio che hanno aderito al progetto.
Per gli alunni dei 244 comuni del cratere colpiti del terremoto del 2016, che hanno fatto domanda entro il 25 luglio, i libri per il prossimo anno scolastico saranno donati dagli editori e consegnati senza alcun onere per le famiglie grazie alla collaborazione delle librerie e cartolibrerie dei comuni del cratere individuate da Ali Confcommercio. Ali Confcommercio è infatti intervenuta presso il Miur per far sì che le librerie e le cartolibrerie dei comuni interessati dal sisma del 2016 fossero parte attiva di un'operazione dall'alto valore sociale.

Ecco le librerie che in Umbria aderiscono al progetto.

CAPOFILA

3P di Di Stefano Pamela & C. sas
Via Case Sparse, 306/b
06046 Norcia (PG)
cell 349.4530778
info@jocu.it

ALTRE LIBRERIE ADERENTI

Cartolibreria da Pippetto di Paoletti Barbara e Sara snc
PIAZZALE SAN FRANCESCO SNC
06043 CASCIA
cell 327.2144920
sarapao1979@virgilio.it


In Punta di Matite di Bartolini Agnese
Via Matteotti 2 – ARRONE
cell 340.6447601
Email: agnbart84@gmail.com


Cartolibreria Il Re Leone
Via A. Ricci, 3/5
Spoleto
Cell 338.7622127
Email: panettoannarita@gmail.com


Lo scorso 26 luglio, ALI, AIE e MIUR si sono incontrati per fare il punto sull’iniziativa.
Il MIUR ha tenuto a specificare che si tratta di un’iniziativa di solidarietà verso gli aventi diritto del cratere la quale riveste il carattere di gratuità e non prevede in alcun modo movimenti di denaro.
  • A seguito della chiusura – il 25 luglio - della piattaforma per la registrazione dei richiedenti i libri di testo - domande totali giunte al MIUR circa 1700 - il ministero effettuerà un re-call di tutti coloro che si sono registrati ma che non hanno perfezionato la procedura (circa 750 famiglie) per vagliare la possibilità di dare una nuova opportunità a tutti coloro che per motivi vari possono aver interpretato in modo sbagliato le indicazioni riportate nella circolare di riferimento, l’operazione sarà effettuata dal servizio di assistenza tecnica del MIUR;
  • in tempi strettissimi il MIUR procederà alla stampa dei Voucher per tutte le famiglie che hanno perfezionato la domanda (949 famiglie); i voucher avranno caratteristiche tecniche tali da poter essere utilizzati una sola volta;
  • Ali comunicherà al più presto i dati e i contatti delle librerie disponibili ad effettuare la raccolta dei Voucher e il successivo inoltro degli ordini ad AIE (l’operazione di consegna dei Voucher da parte delle famiglie alle librerie individuate da Ali dovrà essere effettuata entro il 22/08/2017); 
  • le famiglie che non avranno effettuato la richiesta di libri entro il 22/08/2017 saranno contattate dal MIUR per sollecitarle a procedere con immediatezza all’ordine presso una libreria del territorio;
  • eventuali Voucher non utilizzati da parte delle famiglie saranno comunque gestiti con procedura ad hoc;
  • i primi di settembre, AIE provvederà alla spedizione degli ordini alle librerie disponibili;
  • le librerie capofila provvederanno alla organizzazione e distribuzione dei libri di testo tramite le librerie che hanno ricevuto i Voucher e trasmesso gli stessi alle medesime;
  • il MIUR fornirà tutti i supporti tecnologici e di assistenza alle famiglie fino alla conclusione delle operazioni di censimento dei richiedenti e di distribuzione dei libri;
  • le librerie che si sono rese disponibili riceveranno aggiornamenti operativi durante le varie fasi dell’iniziativa.
Contatta Confcommercio Umbria: siamo a disposizione