Misure di conciliazione vita – lavoro: benefici contributivi alle aziende che le accordano ai propri dipendenti

martedì 16 gennaio 2018 11:39:48
E’ pienamente operativa l’agevolazione contributiva collegata agli accordi aziendali che contengono misure di conciliazione vita – lavoro.
Hanno diritto ad ottenere un beneficio contributivo nel limite del 5% della retribuzione imponibile quei datori di lavoro che hanno promosso, attraverso la stipula di contratti aziendali o l’adozione di contratti territoriali, misure di conciliazione tra vita privata e professionale innovative e migliorative rispetto alla normativa vigente.

Per l’anno 2018, l’accordo dovrà essere sottoscritto e depositato entro il 1°agosto mentre la domanda dovrà essere presentata in via telematica all’INPS entro il 15 settembre.

Confcommercio Umbria è disponibile a supportare i datori di lavoro interessati per la composizione e redazione dell’accordo collettivo.


INFO E ASSISTENZA

Confcommercio Umbria
SERVIZIO RISORSA LAVORO
Tel. 075 5067149
E.mail: risorsalavoro@confcommercio.umbria.it
Contatta Confcommercio Umbria: siamo a disposizione