Venerdì 25 appuntamento nei negozi GooD Umbria per conoscere “i segreti" del prosciutto

mercoledì 23 novembre 2016 18:27:15
Attività aperte fino alle 22, con un percorso per imparare a consumare più consapevolmente questo importante prodotto umbro.
Si fa presto a dire prosciutto…Quanti umbri acquistano questo alimento, tanto presente sulle loro tavole, conoscendone davvero le caratteristiche e quindi scegliendo in modo consapevole, magari anche risparmiando?

Comincia proprio dal prosciutto il percorso di educazione all’acquisto e di cultura dell’alimentazione promosso da alcune attività del piccole dettaglio alimentare e macelleria aderenti a GooD Umbria, il circuito-marchio di qualità che aggrega e identifica imprese del settore alimentare, carni e ristorazione,  rispondenti a requisiti dimensionali e  di qualità e che intraprendano azioni mirate alla qualificazione del prodotto, con particolare attenzione al prodotto locale tipico, e alla divulgazione della sua conoscenza verso il consumatore finale.

L’appuntamento è per venerdì 25 novembre presso i seguenti punti vendita: Simply di San Sisto e San Marco (Perugia), Alimarket Tognaccioli di Cinquemiglia  e San Secondo (Città di Castello), Macelleria dell'Allevatore di Città di Castello, Market Ortali di Pietralunga, CBR Carni Roselletti di Ponte San Giovanni, Macelleria Sapori e Tradizioni di San Martino in Campo (Perugia), Norcineria Massatani  di Foligno, Norcineria Pizzoni Adelmo di Foligno.

I negozi rimarranno aperti fino alle 22 e per tutta la giornata gli imprenditori GooD animeranno un percorso guidato alla scoperta del prosciutto, rigorosamente “nostrano” umbro, dalla materia prima di eccellenza, alle tecniche di taglio, al gusto. Non solo degustazione, quindi, ma illustrazione di tutte le caratteristiche del prodotto: provenienza, preparazione, stagionatura, proprietà nutrizionali, ricette, abbinamento per altri cibi e bevande, etc.

“Il nostro obiettivo – sottolinea Samuele Tognaccioli, presidente degli Alimentaristi Fida-Confcommercio Umbria, che al progetto GooD hanno dato vita -  è informare  il consumatore su ciò che deve sapere quando va a comprare, per chiedere in modo appropriato rispetto alle sue esigenze, andando oltre il semplice ‘mi piace’. Siamo all’avvio di un percorso che continuerà nei prossimi mesi con altri prodotti o temi specifici e coinvolgerà un numero crescente di imprese. Vogliamo aiutare la gente a mangiare più sano, bene, recuperando le nostre tradizioni. Saper scegliere, sapere cosa chiedere e perché, è un’ottima strada anche per risparmiare senza rinunciare al gusto.

Nel contempo realizziamo all’interno dei nostri punti vendita anche un momento di formazione interna che qualifica ulteriormente i nostri dipendenti”.

Il progetto GooD ha attivato tra i suoi aderenti – in tutto oltre 60 – anche un’altra  iniziativa: l’allestimento di un corner dedicato ai  prodotti della Valnerina. Un modo per contribuire a valorizzare produzioni che oggi sono in forte emergenza e veicolare l’immagine di questi luoghi e il valore che essi rappresentano non solo per l’Umbria ma per l’Italia intera.

Info. Progetto GooD, Giovanni Rubeca, tel. 075.506711, good@confcommercio.umbria.it


 

Contatta Confcommercio Umbria: siamo a disposizione